giovedì 5 aprile 2012

Torta Milano.

Milàn l'è un gran Milàn !

La signora Fausta Ambrogia compie gli anni il 7 dicembre. E' nata a Milano, per l'esattezza in vicolo delle lavandaie, sul naviglio.
Alice e Lorenzo mi commissionano una torta per il suo compleanno, una torta speciale che desiderano sia sorprendente, unica, dedicata a Milano e con quel vicolo tanto amato.
Cosi parte un idea e la sua progettazione...
Il Duomo, ci diciamo, non può mancare, il castello? Nemmeno.
Il tram mezzo caratteristico di Milano.
Bene allora si comincia. Un pezzo alla volta, con anticipo, prima sulla carta e poi con la pasta di zucchero.
Il duomo scolpito nel marmo di Candoglia è venato di grigio, bianco e rosa, cosi penso alla tecnica della marmorizzazione con la pasta di zucchero mescolando i 3 colori senza farli fondere completamente.

Ecco che nasce un piccolo Duomo! Con la sua Madonnina dorata.

Il Castello Sforzesco.

Il tram.

Sul naviglio, Vicolo lavandaie con il lavatoio e la trattoria.

L'insieme della torta...







Il bello è che poi queste sculture di zucchero si possono conservare per anni rimanendo per il festeggiato un dolce ricordo.






3 commenti:

Rossella ha detto...

e io che sono nata a Milano, da padre milanese, figlio di milanesi, con nonni e bisnonni e trisnonni milanesi, come posso non amare una torta del genere?
Bellissima ideazione, torta commovente per noi che: milanès sem, sempre sarem e MAI sedesmilaneserèm!

Linda ha detto...

Ti ringrazio!!! Anche il mio Papà è milanese, sono cresciuta ascoltando i miei zii parlare questo dialetto che ormai sta scomparendo. In questo progetto ho messo tecnica e cuore!

alessandra verza ha detto...

dopo averle visionate tutte....che dire????? che fameeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!! sono bellissime Lindina!! brava davvero!!! io e l'Angela abbiamo l'acquolina in bocca!!! e anche tuo fratello!!!
un bacione e a presto!!! Sandra Angela e Stefano
PS... Alberto non le ha ancora viste perché dorme come un ghiro!!!! ma di sicuro apprezza!!!